Senza illusioni

In questi giorni mi sento così. La temperatura dell’aria si è alzata, ho levato la coperta a Margherita per qualche ora della giornata. E la vedo così magra. E così tirata. Mi rendo conto che ogni tanto mi illudo che possa guarire e la cruda realtà del suo corpo mi riporta con i piedi per terra. In questa foto è con il suo amato Bou.

Margherita con il suo amato Bou

Margherita con il suo amato Bou

Martedì prossimo faremo l’ultima staminale e proseguirà la terapia orale del nosode di melanoma equino. Dove arriveremo, e come, non lo so.

Un pensiero su “Senza illusioni

  1. Uma

    Che bel blog che avete… anche se è straziante leggere i post. Coraggio! Non mollate. Avete il sostegno di tutti coloro che pensano che un cavallo non sia “solo” un animale, ma un compagno inseparabile…
    un abbraccio
    Simo & Robi

Lascia un Commento