A casa, finalmente

Un fine settimama impegnativo ma davvero sereno.
La tranquillità di Margherita in questi primi giorni a casa mi ha ripagato di ogni fatica o timore. Ho fatto bene.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=UFQDi0zw6XY]

Sul fronte medico, continuo con il Phytorenal mentre sono passata a un giorno sì e uno no per i rimedi omeopatici.
Margherita mangia senza problemi e con appetito: circa due chili di avena al giorno e una decina di chili di ottimo fieno.

Per Nina solo fieno…altrimenti temo di alzerà in volo: la sua pancia continua a lievitare!

Un pensiero su “A casa, finalmente

Lascia un Commento