Io e lei

In passeggiata, quando Marghe stava bene

In passeggiata, quando Marghe stava bene

Eccoci qui a sinistra: io, Macri, e lei, Margherita.

Io sono una giornalista che ama i cavalli da sempre. Che ha vissuto con Margherita per 8 anni, che l’ha curata ogni giorno per quattro anni. E che alla fine, il 1 ottobre 2010, l’ha aiutata a morire.

Margherita era una purosangue di genealogia interamente irlandese, nata a Vicenza nel 1996.
Nel dicembre 2006 le sono stati diagnosticati due tumori maligni alla parotide.

Fino al 1 ottobre 2010 questo blog ha raccontato la nostra storia. L’avventura di due creature nella malattia e nelle medicine alternative. Dall’omeopatia ai fiori di Bach, dai massaggi alle staminali.

Poi Margherita se ne è andata e ho smesso di scrivere.

Ho ripreso un anno dopo. Per raccontare altre storie di altri cavalli. E per non smettere di pensare a lei.

9 pensieri su “Io e lei

  1. giulia

    ciao, ho letto la vostra storia. è bellissimo il modo in cui ti stai prendendo cura di questa bella cavalla, complimenti. anche la mia cavallina è malata, soffre di enfisema cronico, l’ho comprata appena prima che finisse al macello. certo, non sta male quanto la tua, ma un pò capisco cosa si prova quando il proprio cavallo sta male. non vederla mangiare, sempre magra e debole. fortunatamente la mia Amaranth ha anche dei momenti buoni, in cui sta piuttosto bene e riusciamo anche a farci delle belle passeggiate insieme.
    ho letto che sei vicina al montello, e a vittorio veneto. anche io sono di queste parti, abito a pieve di soligo.
    ancora tanti complimenti e auguri di cuore alla tua bella Margherita.

    giulia

  2. Macri

    Ciao Giulia. Sì, siamo vicine. Abito fra Zero Branco e Scorzè, vicino alle sorgenti del Sile.
    Mi spiace per la tua piccola…ma come la curi? In questa mia storia sono certa che la medicina naturale e l’omeopatia sono state e sono tutt’ora la strada per permettere a Margherita di vivere degnamente questi suoi anni di malattia. Sembra impossibile ma sono stati sufficienti 5 giorni di Berberis, Nux Vomica, Arnica, Lycopodium per rimetterla un po’ in piedi!

    Vicino a te, a Conegliano, abita Tiziana. E’ una di quelle magnifiche conoscenze che ho fatto grazie a Margherita.

    Lei ha inserito la storia della cavalla nella sua tesi sulle medicine dolci applicate agli animali. Così ci siamo conosciute. E’ una naturopata.
    Credo che potrebbe aiutare la tua cavalla con qualche rimedio naturale.
    Cercala su Facebook come Alchemilla.Naturopatia per animali.
    Buona fortuna

  3. paola

    Ciao Macri ho letto la storia della splendida Margherita e del profondissimo amore che vi lega. Uso il “presente” perchè sono convinta che un sentimento così forte e così puro resta per sempre per tutte e due…ovunque lei sia!
    Io mi trovo in una situazione simile alla tua, la mia cavallina Nausicaa, una lipizzana di 6 anni ha un tumore che le comprime il nervo vestibolare e le dà problemi serissimi ai posteriori. Ti prego aiutami con qualche consiglio per la terapia da seguire. Per ora sta prendendo la cimetidina. Non ha ancora fatto la tac perchè ho paura che non si risveglia dall’anestesia. Mi chiamo Paola. Il mio numero è 392 0366961. Sono disperata !!! Ti prego chiamami !!! Non leggo le mail. Sto pochissimo a casa per stare con lei che è ricoverata in clinica veterinaria a Campagnano.

  4. Camilla

    Salve,sono una ragazzina di 13 anni,ho appena letto la storia sua e di Margherita.Mi ha fatto venire le lacrime agli occhi per la commozione,sono rimasta sorpresa dalla sua scelta di lasciare Margherita vivere risparmiandole cure dolorose,la stimo molto perché di questi tempi,dove un cavallo è solo una fonte di guadagno,è difficile trovare una persona che anche quando viene a conoscenza che il suo cavallo è gravemente malato lo continuare ad amare incondizionatamente,l’amore per questi animali è unico.
    Le auguro tutto il bene possibile perché davvero se lo merita.

      1. Camilla

        Ciao,amo moltissimo i cavalli,ho iniziato a cavalcare solo a nove anni ma ho sempre avuto un amore smisurato per questi animali,da piccola mio papà mi portava sempre a vedere a cavalli in alcuni maneggi.
        Ora sono circa undici mesi che possiedo una pony,le voglio moltissimo bene anche se molti dicono che io debba prendere un cavallo perché sono grande.
        Molte ragazzine che fanno salto ostacoli come me comprano dei pony e dopo poco tempo li rivendono,mi fa davvero rattristare,non saprei cosa fare senza la mia pony,è davvero unica.
        Sono certa che la sua Margherita verrà per sempre ricordata da tutti perché, davvero,è stata una cavalla meravigliosa.
        Un abbraccio a lei e a tutte le sue bellissime ponine!

  5. Valentina Abbate

    Il 1agosto 2012 è successo lo stesso con Shiva, il mio pastore tedesco. L’ho accompagnato sul ponte Arcobaleno come hai fatto tu con Margherita: i suoi occhi mi hanno sempre guardato con amore… finchè nn si sono chiusi… non l’avrei mai lasciato nei suoi ultimi attimi, dopo 13 anni passati insieme… Shiva sarà sempre con me, come Margherita sempre con te…
    Anche io ho un cavallo… anche io condivido la mia vita con gli animali… sono la cosa migliore al mondo…
    Un grande saluto a te e ai tuoi amici! Valentina

Lascia un Commento